Liverpool, Aquilani: “Posso aiutare nella corsa al titolo”

20 agosto 2009

Alberto Aquilani

Alberto Aquilani

L’italiano ha firmato all’inizio mese un contratto di cinque anni, arrivando in sostituzione di Xabi Alonso.

Nonostante un problema a una caviglia che potrebbe tenerlo lontano dai campi fino all’autunno, Aquilani è certo di poter aggiungere qualcosa al gioco del Liverpool e aiutare a conquistare l’agognato titolo nazionale.

“Ho firmato per cinque anni, voglio restare il più a lungo possibile e di certo preferisco rimanere fermo per poco tempo adesso piuttosto che più a lungo in seguito”, ha dichiarato Aquilani. “Questo è un campionato lungo, ci sono tantissime partite”.

“Posso solo dire che farò del mio meglio, darò tutto, e spero di cominciare prestissimo”.
Aquilani ha smania di esordire per il Liverpool ma non vuole affrettare la riabilitazione.

Il 25enne al momento sta lavorando sotto l’osservazione dei medici del Club per fare in modo di accorciare il proprio stop.

Anche se non è ancora in grado di giocare, le doti linguistiche di Rafa Benitez gli consentono di sentirsi già coinvolto.
“Certo, per me chiaramente è importante che parli italiano, ma mi ha già detto che vuole che io parli inglese,” ha spiegato Aquilani. “Pensa che sia importante che io impari a parlarlo, con lui, coi giocatori e con chiunque altro qui”.

“Ma ovviamente sarà un vantaggio adesso perché se non capisco qualcosa potrà aiutarmi”.

Aquilani ha aggiunto: “Mi sono subito reso conto delle sue qualità tecniche e delle ambizioni del Club, e sono davvero orgoglioso di essere stato scelto per far parte di tutto questo”.

“Rafa chiaramente è alla ricerca di un giocatore con le mie caratteristiche e spera che io farò molto bene in campo. Mi ha fatto una buona impressione fin da subito ma avevo visto quanto è in gamba già quando stavo in Italia. Sapevo bene che non si fa mai cogliere impreparato e so di poter migliorare e imparare molto da lui”.

Aquilani è altresì contento che nelle fila dei Reds ci sia un altro italiano, Andrea Dossena.

“E’ una cosa ottima che Dossena sia qui,” ha spiegato. “Abbiamo giocato insieme in Nazionale e mi sarà utile, soprattutto i primi tempi, se non capirò qualche cosa, anche se ho intenzione di imparare l’inglese al più presto”.

intervista del sito ufficiale del Liverpool

http://www.liverpoolfc.tv/news/drilldown/N165462090818-1149.htm

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: