Peñarol, l’indimenticabile Obdulio

20 agosto 2009

Obdulio Varela

Obdulio Varela

Il 2 agosto di dodici (oggi tredici, NdT) anni fa moriva uno dei giocatori più emblematici del calcio uruguagio.

Obdulio Jacinto Varela arrivò al Peñarol nel 1943, per debuttare un 17 aprile all’età di 25 anni. Arrivava dal Montevideo Wanderers e il suo trasferimento si concretizzò in cambio di 16.000 pesos di allora e la cessione di Oscar Diaz ai ‘bohemios’. Curiosamente, alcuni anni prima Varela aveva fatto un provino per il Peñarol, la sua squadra del cuore, e poi addirittura uno per il Nacional, senza però destare l’interesse di alcuno dei due Club rivali.

Forte fisicamente, portato al comando, ambidestro, dotato di un forte tiro su punizione, colpitore di testa e con un’ottima visione di gioco, la sua presenza in mezzo al campo andava oltre dette qualità: era nato con lo spirito del condottiero, attributo che gli permise di primeggiare sia nel Peñarol che nella Nazionale uruguagia, di cui fu capitano e con la quale si laureò campione del mondo nel 1950.

Al di là della sua leggendaria prestazione nella finale del Maracanà, Obdulio vinse il Campionato Sudamericano nel 1942, sei titoli nazionali con il Peñarol, fu internazionale 51 volte e non perse una sola partita ai Mondiali. Giocò 24 clasicos (derby contro il Nacional, NdT), 15 dei quali vinse o pareggiò.

Soprannominato ‘negro jefe’ (capo negro, per la sua attitudine e il colore olivastro della pelle, NdT) era noto nell’ambiente calcistico come Obdulio ma per chi lo conosceva bene era Jacinto. Di umili origini, era nato a La Teja il 20 settembre 1917. Quando l’Uruguay vinse il titolo mondiale nel 1930, lui era ancora il ‘negrito pobre’ (il negretto povero, NdT), come egli stesso raccontava di sé, che si guadagnava da vivere sorvegliando automobili o da strillone. La sua modestia non lo abbandonò mai, nemmeno nei momenti di gloria. E’ morto il 2 agosto 1996.

articolo del sito ufficiale del Peñarol http://capenarol.com.uy/sitio/index.php?option=com_content&task=view&id=514&Itemid=262

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: