Manchester City, per Shay la chiave è sbarrare la porta.

23 agosto 2009

Shay Given

Shay Given

Shay Given non teme di dire ai propri vivaci compagni di squadra che non devono perdersi in finezze negli ultimi minuti delle partite.

Il bravissimo portiere dei Blues è stato protagonista dell’ennesima grande prestazione mantenendo l’imbattibilità per la terza partita consecutiva e regalando al City il record perfetto d’imbattibilità fino a questo punto della stagione.

Ma ammette che gli piacerebbe che le stelle dell’attacco che entusiasmano i tifosi qualche volta ripiegassero in difesa invece di gettarsi avanti a capofitto.

“Quel che dobbiamo imparare come gruppo è che non si deve per forza segnare ogni volta che abbiamo la palla”, ha sorriso.

“Sul finire della partita col Wolverhampton gli ho urlato di difendere ma ad alcuni nostri grandi giocatori piace andare avanti per dare spettacolo e attaccare!”

“Anche quando mancano due soli minuti alla fine devi mantenere un atteggiamento professionale, mentre invece abbiamo concesso troppo per i miei gusti. Non avevamo bisogno di segnare un secondo gol, ci bastava tenere la palla”.

“Ci stiamo ancora amalgamando come gruppo e ci servirà tempo ma non puoi far meglio di due vittorie in due partite. Non ci si può lamentare e non lo sto facendo”.

Given ammette che gli piacciono i passaggi fluidi e il movimento continuo davanti a lui ma non può permettersi di farsi assorbire dall’ammirazione.

“Quando ci sono squadre chiuse, con quattro difensori e il portiere, è la concentrazione che fa la differenza,” spiega.

“E’ stato così coi Wolves. Non ho dovuto fare molto ma quando è stato il mio turno mi è toccato essere pronto. Il punto è non farsi trasportare dal bel calcio che giochiamo e assicurarsi che la porta resti chiusa”.

“Siamo in uno stato di grazia ed è stato importante far seguire alla vittoria a Blackburn un altro successo in casa, quindi dobbiamo essere soddisfatti”.

“Non ci stiamo esaltando troppo, sono solo un paio d’incontri, niente più. Ma siamo rimasti imbattuti due volte in Premier League, il che è importante per me e il reparto difensivo. Siamo contenti dell’inizio.”

“Abbiamo l’impressione che ci tengano a batterci e non sarà diverso in casa del Palace a metà settimana in Carling Cup (la Coppa di Lega, NdT) e a Portsmouth il prossimo fine settimana.”

“Percepiamo cosa stanno provando i nostri tifosi e questo fa bene perché le aspettative sono cresciute. Sono stati grandi e l’eccitamento era palpabile”.

articolo del sito ufficiale del Manchester City

http://www.mcfc.co.uk/News/Team-news/2009/August/Concentration-key-for-Shay

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: