Celtic, il manager impaziente di esordire in Europa League

11 settembre 2009

Tony Mowbray

Tony Mowbray

TONY MOWBRAY ha preso con filosofia il sorteggio dei raggruppamenti di Europa League che ha riguardato il Celtic.

Inseriti nel Gruppo C insieme ad Amburgo, Hapoel Tel Aviv e Rapid Vienna, gli Hoops affronteranno sei difficili impegni con l’obiettivo di proseguire la corsa nella rinnovata competizione.

Il manager del Celtic aveva appena lasciato il campo d’allenamento (venerdì 28 agosto, NdT) quando ha saputo le novità e si è detto soddisfatto del sorteggio, anche se non si fa illusioni circa le difficoltà che la squadra incontrerà.

Ha spiegato: “Ho sempre pensato che nei sorteggi puoi ritrovarti con chiunque, ed è sempre dura. L’Amburgo è una squadra di primo livello e gioca un calcio offensivo”.

”Ha cambiato abbastanza da quando Martin Jol se n’è andato all’Ajax ma restano un’ottima squadra, che sta andando benissimo in Bundesliga”.

“Non so molto della squadra israeliana ma c’informeremo nelle prossime settimane. In quanto al Rapid Vienna, li ho seguiti in televisione ieri sera, quando hanno eliminato l’Aston Villa.”

“Non sono una squadra malvagia se sono in grado di far fuori dalla competizione una delle migliori sei d’Inghilterra: in generale avrebbe potuto andare meglio ma non puoi decidere con chi essere sorteggiato e abbiamo tutti voglia d’iniziare”.

Eliminato dai preliminari dalla Champions League (a opera dell’Arsenal, NdT), il Celtic è uno dei tanti Club prestigiosi che parteciperanno all’Europa League.

Questo crea ancora più aspettativa intorno agli Hoops ma il manager non si aspetta che sarà facile raggiungere i turni più avanzati del torneo.

Ha detto: “Ci sono alcune ottime squadre europee in questa competizione, con molta voglia di far bene. Club come la Roma e il Villarreal hanno una statura da Champions League.

“Cercheremo di far bene nel torneo ma non intendo mettere alcuna pressione immotivata sui giocatori né fargli pesare le aspettative. Saremo competitivi ma vediamo come andranno le cose”.

servizio di David Friel per il sito ufficiale del Celtic

http://www.celticfc.net/news/stories/news_280809141830.aspx

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: