Arsenal, Wenger: avremmo dovuto ottenere un risultato molto migliore

14 settembre 2009

Arsène Wenger, deluso

Arsène Wenger, deluso

Sabato abbiamo provato la stessa sensazione di due settimane fa, dopo la prima trasferta a Manchester.

Come in casa dello United, abbiamo creato più di quanto abbiamo raccolto e siamo stati costretti a tornarcene a casa ugualmente contrariati, chiaramente con l’impressione che avremmo dovuto ottenere un risultato decisamente migliore per come hanno giocato le due squadre.

Detto questo, il Manchester City ha approfittato meglio di noi dei due momenti chiave dell’incontro e mi è parso che in difesa siamo stati un po’ incerti.

Non so se siamo stati allegri in difesa perché molti giocatori rientravano dagli impegni con la Nazionale e quando giochi fuori casa è molto difficile dirlo. Non ci siamo dimostrati del tutto lucidi e freschi, come invece sappiamo essere, e credo che la nostra concentrazione in fase difensiva ne abbia risentito.

E’ demoralizzante perché abbiamo sempre dato l’impressione di controllare la partita, specialmente nel secondo tempo. Ma sul 2-1 ci siamo buttati in avanti e siamo stati sorpresi in contropiede.

Alla fine, quando prendi quattro gol (la partita è terminata 4-2, NdT) e consideri il nostro possesso palla e le occasioni da rete che hanno avuto loro rispetto a noi, è difficile rassegnarsi. Ma a questi livelli quando sbagli paghi.

I due principali argomenti di discussione alla fine dell’incontro sono stati il calcio di Emmanuel Adebayor a Robin van Persie e la sua esultanza sotto i tifosi dell’Arsenal dopo aver segnato. Non ho visto l’episodio della pedata mentre accadeva perché la palla si stava allontanando. Dovrò riguardarlo per giudicare.

In quanto all’esultanza di Adebayor per il gol, ovviamente non è gradevole ma il suo carattere e il suo comportamento sono fuori dal mio controllo e non posso farci niente.

Una buona notizia, sabato, è stato il rientro di Tomas Rosicky – la sua prima partita ufficiale negli ultimi 20 mesi. E’ una cosa buona riaverlo con noi, ma non è ancora sufficientemente in forma per giocare partite importanti. Credo che dovremo pazientare.

tratto da ‘il parere ufficiale di Wenger’ nel sito ufficiale dell’Arsenal

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: