Bayern, impressioni dopo la vittoria a Tel Aviv

16 settembre 2009

van Buyten festeggiato dopo il gol

van Buyten festeggiato dopo il gol

Il Bayern si è assicurato i primi tre punti in questa edizione della Champions League. A Tel Aviv, i bavaresi hanno battuto il Maccabi Haifa per 3-0 ma la squadra di Louis van Gaal ha dovuto sudare per ottenere il successo. “Nel secondo tempo abbiamo perso troppo spesso la palla e abbiamo perso anche un po’ di lucidità,” ha riflettuto l’allenatore del Bayern, che prevede serate difficili nel futuro per i rivali della Juventus e del Bordeaux al che andranno in trasferta in Israele.

Reazioni dopo Maccabi Haifa-Bayern:

Karl-Heinz Rummenigge: “E’ una buona partenza e proprio quello che volevamo. La Juventus ha solo pareggiato così siamo andati direttamente in testa al girone. E’ esattamente quel che speravamo che succedesse.”

Louis van Gaal: “E’ stata la partita che mi aspettavo. Credo che il primo tempo sia stato stupendo, ma non siamo riusciti a segnare. Nella ripresa, abbiamo perso la palla troppo spesso e abbiamo perso anche un po’ di lucidità. Vi ho posto rimedio con delle sostituzioni, e abbiamo fatto i nostri gol. Nel secondo tempo avete potuto vedere come Franck Ribery stesse faticando fisicamente, ma sapevo che ce l’avrebbe fatta. Ha bisogno di recuperare giocando sia in Bundesliga che in Champions League. Il Maccabi sa giocare e credo che Juventus e Bordeaux faticheranno a vincere qui.”

Philipp Lahm: “Abbiamo avuto qualche problema all’inizio del secondo tempo, abbiamo un po’ perso il controllo del gioco. Il Maccabi ha avuto qualche occasione. Ma siamo andati in vantaggio sugli sviluppi di una palla ferma e poi abbiamo dimostrato tutta la nostra classe: quando abbiamo spazio negli ultimi metri siamo sempre in grado di segnare due o tre gol.”

Daniel van Buyten: “E’ stato fondamentale ottenere i tre punti nella nostra prima uscita. Non abbiamo giocato male nel primo tempo e l’allenatore era soddisfatto. Ci mancava soltanto il gol. Ce l’abbiamo messa tutta e nella ripresa siamo stati ricompensati. Il primo gol è stato quello difficile. Ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo vinto, quindi siamo contenti.”

Thomas Müller (il ventenne prodotto del vivaio che domenica aveva già segnato una doppietta al Borussia Dortmund, NdT): “Bisogna essere soddisfatti per aver portato via i tre punti da questo difficile campo. Abbiamo visto tutti che il Maccabi ha giocato un buon calcio. E’ stata dura a tratti. Giocavamo bene ma non riuscivamo a buttare la palla in rete. Chiaramente siamo stati contenti quando abbiamo segnato il primo gol. Gli altri due hanno solo messo al sicuro il risultato. Ho provato a dare tutto per la squadra. Segnare una doppietta per me è stato il non plus ultra.”

servizio del sito ufficiale del Bayern

http://www.fcbayern.t-home.de/en/news/news/2009/20744.php?fcb_sid=6b56a1a4fa977acdb8ac7e2960879714

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: