Liverpool, Rafa: “Voglio che segnino tutti”

18 settembre 2009

Rafa Benitez

Rafa Benitez

Rafa Benitez ha oggi incitato Fernando Torres a iniziare a segnare i gol necessari a lanciare il Liverpool nella lotta al titolo.

Lo spagnolo è stato in grado di realizzare già tre gol in sei partite, finora, ma sembra addirittura in grado di innescare una marcia in più.

Il suo stato di forma sarà determinante se Benitez e i suoi vogliono puntare al titolo anche nel 2009-10, ma l’allenatore vorrebbe che anche il resto della squadra desse il proprio contributo realizzativo.

“Sappiamo che quando Fernando sta bene farà gol ma se anche il resto della squadra segna, con giocatori come Dirk Kuyt che vanno a bersaglio, fa solo bene,” ha spiegato Benitez nella conferenza stampa che precede la partita col West Ham.

“Dobbiamo cercare di segnare in ogni modo.”

“Se il tuo attaccante segna tutti parleranno di lui ma per me, come manager, è meglio avere scelta, con più giocatori che entrano in area e vanno a segno. E’ una cosa che complica anche le cose ai difensori avversari.”

“Per me, Fernando ha dimostrato di stare meglio l’altro giorno (nella vittoria interna di Champions League, NdT). Si stava impegnando a fondo. Quando si parla di attaccanti si tirano sempre in ballo i gol – ma lui ha lavorato per la squadra ed è una cosa positiva.”

“Sono certo che segnerà e se continuerà a lavorare come il resto della squadra continuerà anche a fare gol.”

Benitez ha voluto fare un plauso particolare a Kuyt, il cui gol decisivo contro il Debrecen gli ha permesso di diventare il terzo miglior marcatore di sempre nelle Coppe europee per il Liverpool.

“Kuyt è sempre stato un giocatore importantissimo,” ha detto il boss. “Che giochi da attaccante puro, seconda punta o ala, il suo impegno è sempre stato al 100%. Ha un’ottima mentalità e altrettanto positive sono le sue capacità. E’ il classico giocatore che tutti gli allenatori vorrebbero avere in squadra.”

“Ogni volta che prepariamo una partita ci chiediamo ‘chi può giocare qui, e chi lì?’. Bene, Kuyt può stare ovunque.”

Al Liverpool si sa che sabato vincere la partita di Upton Park, che avrà inizio all’ora del tè, è fondamentale per restare nella scia del gruppo dei primi.

Due sconfitte rimediate a inizio stagione hanno ridotto il margine di errore per il Club di Anfield, ma l’allenatore prevede molti colpi di scena in una corsa al titolo che quest’anno potrebbe essere aperta.

“Ci sono molte buone squadre e sarà più difficile per tutti,” ha sostenuto. “Tutti perderanno più partite del solito e speriamo che questo ci favorisca, avendone già perse due.”

“Chiaramente il City adesso può provarci, anche l’Aston Villa ha le carte in regole, poi ci sono l’Arsenal, il Chelsea, lo United, e se tutto va bene ci saremo anche noi.”

“Questo fine settimana ci aspetta una partita difficile. Loro non subiscono molti gol. Zola è un manager valido, con una buona visione del calcio. Prova a giocare bene.”

Nel frattempo, data la sua disponibilità, è stato anche chiesto a Benitez se avesse dato un occhio all’Europa League, giovedì sera – e cosa pensasse dell’esperimento dei sei arbitri.

Ha sorriso: “No, non ho guardato niente. Stavo seguendo la nostra squadra Riserve, che stava battendo lo United per 1-0 nonostante fosse ridotta in dieci, e la cosa mi ha fatto davvero piacere.”

“Mi hanno riferito qualcosa di questo esperimento e ho due cose da dire a riguardo. La prima è che già non è semplice trovare tre o quattro fra arbitro e guardalinee per ogni partita – quindi sarà difficile trovarne ancora di più.”

“Inoltre avremo difficoltà con gli spogliatoi a loro riservati. Dovranno essere più spaziosi.”

Quando gli è stato chiesto se ad Anfield si debbano eventualmente fare degli ammodernamenti per ospitare tanti arbitri, ha aggiunto: “Bisognerebbe prendere in considerazione ogni stadi, ma alcuni spogliatoi sono davvero così piccoli che non sarebbe possibile.”

servizio di Jimmy Rice per il sito ufficiale del Liverpool

http://www.liverpoolfc.tv/news/drilldown/N165820090918-1411.htm

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: