West Ham, Hines ha brillato per Zola

20 settembre 2009

il rigore di Diamanti

il rigore di Diamanti

Gianfranco Zola è rimasto soddisfatto dello sforzo prodotto dalla sua squadra nell’emozionante partita giocata al Boleyn Ground (persa 2-3 contro il Liverpool, NdT).

Gianfranco Zola ha elogiato il suo West Ham United per aver dato vita a uno dei duelli più belli della stagione, sabato.

Il West Ham United ha recuperato per due volte lo svantaggio e sembrava che potesse guadagnare almeno un punto prima che l’incornata nel finale di Fernando Torres regalasse la vittoria al Liverpool. E’ stata una disdetta per gli Hammers, che si erano davvero prodigati in attacco, arrivando a segnare con un rigore di Alessandro Diamanti – al suo debutto dal primo minuto – e un colpo di testa di Carlton Cole.

Una delle pedine fondamentali di questo gioco offensivo è stato Zavon Hines, alla sua prima partita casalinga giocata dall’inizio in Barclays Premier League. L’attaccante giamaicano è stato una spina nel fianco degli ospiti per tutto il tempo – colpendo un palo dopo soli due minuti e procurandosi il rigore col quale Diamanti ha trovato il primo, momentaneo pareggio.

“Credo che oggi sia stato fantastico,” ha esclamato Zola. “Ha fatto bene la scorsa settimana ma contro questo avversario difficile ha fatto ancora meglio. Sta cogliendo le sue opportunità. E’ stato eccezionale, aiutando anche in copertura, quindi, davvero, complimenti. E’ molto forte e si sta guadagnando un posto in prima squadra, il tutto grazie al suo impegno e al suo modo di fare.”

“C’è bisogno di giocatori in grado di fare la differenza sul campo. Oggi lui l’ha fatto e speriamo che possa ripetersi nelle prossime settimane. Gioca con spregiudicatezza e ha un grande impatto sulla partita, che è un’ottima cosa.”
In realtà è poi stato l’altro debuttante ad Upton Park, Diamanti, a permettere agli Hammers di tornare in partita dopo che Hines aveva costretto Jamie Carragher a commettere un fallo da rigore al 29’. L’italiano è andato sul dischetto con tranquillità, ma al momento di calciare ha perso l’equilibrio. Il manager ha poi spiegato che è stato voluto, anche se con un sorriso ironico.

“Avevamo deciso prima della partita che avrebbe tirato lui i rigori. Quello che ha calciato è stato davvero pauroso! Mi ha detto di essere scivolato, ma di averlo fatto apposta, dev’essere una nuova tecnica, e va bene… Diamanti ha giocato un buon incontro, come Zavon, e ha fatto molto per la squadra.”

da un articolo del sito ufficiale del West Ham United

http://www.whufc.com/page/News/0,,12562~1802447,00.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: