Nacional, Acevedo: “Una sola squadra in campo”

28 settembre 2009

il Bolso ha perso l'imbattibilità

il Bolso ha perso l'imbattibilità

Eduardo Acevedo (dopo River Plate-Nacional 1-0, con 3 espulsi nel Nacional e 2 fra i padroni di casa, NdT) ha sostenuto che “c’è stata una sola squadra in campo, il Nacional.” Ha preferito non parlare dell’arbitraggio di Larrañaga “per tutelare i miei giocatori, però non siamo degli ingenui.”

Dichiarazioni di Acevedo

“Mi sta bene come ci siamo mossi e il temperamento che abbiamo avuto, perché in campo si è vista una sola squadra, il Nacional. Quel che non mi va giù è il risultato.”

“Non mi piace rimanere con meno giocatori in campo, però in campo bisogna stare… Parlerò personalmente coi giocatori. So che tutti cercano la palla, sempre.”

“Siamo stati imprecisi negli ultimi venti metri e abbiamo avuto fretta di andare al tiro. C’abbiamo rimesso i punti, ma ho sempre sostenuto di badare innanzitutto alla creazione di occasioni. Siamo stati superiori in parità numerica e anche quando ci siamo ritrovati con meno giocatori.”

“Coi cambi ho provato ad aprire il campo attraverso la potenza di Varela sulla sinistra e il Chapa Blanco sulla destra. Abbiamo fatto circolare la palla, non abbiamo giocato a casaccio. Eravamo ovunque, abbiamo provato ad affondare l’avversario. In campo ci siamo mossi da grande squadra.”

“Mi scoccia se giochiamo male, se le cose non funzionano. Bisogna credere in quello che abbiamo fatto.”

“Non parlo dell’arbitraggio perché devo tutelare il gruppo, però non siamo degli ingenui, siamo il Nacional.”

“Sei dei nostri calciatori stanno giocando i Mondiali Under 20 e dobbiamo capire se potremo schierare i tre espulsi nel prossimo incontro.”

Dichiarazioni di Lembo

“Non parliamo degli arbitraggi, noi pensiamo a giocare.”

“Abbiamo iniziato bene generando situazioni da gol, ma poi la prima volta che loro attaccano ci fischiano contro quel rigore che cambia la partita, e dopo poco ci buttano fuori un giocatore. Al Nacional non è mancato temperamento, ne ha avuto, ma sfortunatamente non siamo riusciti a segnare.”

“Riconosco che ci siamo impegnati come sempre. Il River normalmente riesce a comandare il gioco ma questa volta non è stato così. Noi abbiamo creato qualcosa come una dozzina di occasioni e loro a malapena tre. Ma nel calcio si vince coi gol, e noi non ne abbiamo fatti.”

“Guardiamo all’impegno, non alla fortuna. Mi dispiace per la sconfitta, ma per quel che si è fatto sono tranquillo.”

servizio del sito ufficiale del Nacional Montevideo

http://www.nacional.com.uy/mvdcms/uc_3262_1.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: