Atletico Madrid, Simão e Forlán guidano Portogallo e Uruguay verso i Mondiali

11 ottobre 2009

Simão, doppietta vitale per il Portogallo

Simão, doppietta vitale per il Portogallo

Il giocatore dell’Atlético Madrid Simão Sabrosa è risultato decisivo nel trionfo del Portogallo sull’Ungheria, che per i lusitani vale il secondo posto nel girone. Altrettanto importante è stato il contributo di Diego Forlán per l’Uruguay, dato che l’attaccante biancorosso ha segnato all’ultimo minuto il gol decisivo della partita che i charrua (uruguagi, NdT) hanno giocato contro l’Ecuador ad Atahualpa. Forlan ha realizzato il rigore che è valso la sconfitta di un avversario diretto nella lotta per la qualificazione ai Mondiali. Da pare sua, Sergio Kun Agüero non ha invece preso parte al trionfo dell’Argentina sul Perù, ottenuto anch’esso in extremis (con gol di Higuain prima e poi di Palermo all’ultimo minuto, subito dopo il pareggio degli ospiti, NdT).

Il portoghese ha messo a segno due reti, la prima e la terza, entrambe di bella fattura, e si è distinto fra i compagni. Alla fine, dopo il 3-0 scaturito da un passaggio millimetrico di Duda, lo stadio Da Luz gli ha tributato un’ovazione clamorosa nel momento in cui ha abbandonato il campo, lui che è uno dei beniamini dei tifosi.

Dopo questa affermazione, la squadra di Carlos Queiroz dipende da se stessa per un piazzamento agli spareggi. Si trova infatti al secondo posto con un punto di vantaggio sulla Svezia del barcelonista Ibrahimovic.

Simão è stato imprescindibile nella manovra offensiva del Portogallo, capace di superare in ogni occasione l’Ungheria, volenterosa ma impotente di fronte al rivale. E dire che i magiari erano riusciti a colpire un palo in apertura di primo tempo… La vittoria della Danimarca sulla Svezia, arrivata quando a Lisbona si stavano giocando i primi minuti dell’incontro, ha spronato i lusitani, che hanno provato fin da subito a bucare la porta di Babos (…).

Nel trionfo dell’Uruguay, Forlán una volta ancora è stato il trascinatore della propria Nazionale e con il suo compagno di reparto Luis Suarez (dell’Ajax, NdT) ha fatto letteralmente impazzire i difensori ecuadoregni. Nonostante l’Ecuador fosse passato in vantaggio, i giocatori della Celeste si sono superati e con gol prima di Luis Suarez e poi di Forlan hanno ottenuto una vittoria importante e mercoledì si giocano tutto a Montevideo contro l’Argentina. Chi vince staccherà il biglietto per il Sud Africa mentre chi perde potrebbe andare allo spareggio.

Si tratterà di un interessante duello fra giocatori biancorossi: Agüero e Forlán, la coppia d’attacco della squadra di Abel Resino, si giocheranno tutto nell’ultimo incontro del girone.

da un articolo di Tomás Calvo per il sito ufficiale dell’Atletico Madrid

http://www.clubatleticodemadrid.com/es/atleticoaldia/noticias.asp?id=24667

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: