Chelsea, male sui calci piazzati

17 ottobre 2009

molti problemi difensivi per il Chelsea di Ancelotti

molti problemi difensivi per il Chelsea di Ancelotti

Carlo Ancelotti ha sottolineato che la brutta prestazione difensiva sui calci piazzati è stato il motivo principale della sconfitta nell’incontro giocato sabato all’ora di pranzo contro l’Aston Villa.

Entrambi i gol dei nostri avversari sono arrivati su calci d’angolo dalla sinistra, tutti e due sono stati realizzati su colpo di testa sotto porta dopo lisci difensivi e il risultato è che per la prima volta negli ultimi due anni abbiamo perso due partite fuori casa di seguito.

Al termine della partita, Ancelotti non ha potuto dissimulare la propria frustrazione.

“Sono contrariato perché abbiamo fatto una buona partita ma l’abbiamo persa su calci piazzati e questo non mi piace,” ha dichiarato.

“Se proprio devi perdere, è preferibile farlo quando gli avversari giocano meglio. L’Aston Villa si è mossa bene, ma anche il Chelsea.”

“Sui calci piazzati dobbiamo sicuramente migliorarci perché è nelle nostre possibilità, dobbiamo marcare più stretto e con più giocatori in area. La partita di oggi è girata intorno a questo.”

“A Wigan abbiamo commesso lo stesso errore, il primo gol era venuto su calcio piazzato, quindi dobbiamo fare meglio in questi frangenti perché sono importanti nell’economia di una partita. Dobbiamo essere più attenti in area,” ha continuato l’italiano.

“In Inghilterra ci sono molti calciatori bravi di testa ed è pericoloso, ma anche in Italia. Non è una novità.”

“Quando perdiamo una partita non siamo contenti ma fino a quel momento la squadra aveva giocato bene, facendo un buon lavoro, però su alcune cose possiamo fare meglio e i calci piazzati sono una di queste.”

Il manager del Villa, Martin O’Neill, era chiaramente contentissimo per la vittoria, ottenuta contro quello che ha definito un Chelsea ‘brillante’, aggettivo che gli è piaciuto usare.

“Credo che abbiamo giocato in modo brillante nel primo tempo e chiaramente nel secondo abbiamo dovuto badare a difenderci perché il Chelsea ci ha attaccati con veemenza, ma alla fine ce l’abbiamo fatta,” ha iniziato col dire. “Siamo stati leggeri in occasione del gol subito quindi aver rimediato è stato decisamente brillante.”

“Credo che chiunque dovesse finire davanti al Chelsea vincerà la Premiership. Credo che siano giocatori brillanti e hanno dimostrato di esserlo negli ultimi cinque o sei anni,” ha aggiunto prima di parlare dei due difensori centrali dei Blues.

“Quel che è successo oggi riguarda soltanto oggi, non è il caso di tirare conclusioni basandosi solo su questa partita. E’ un passo indietro per loro e un incentivo per noi, tutto qui. Terry ha giocato bene per tanto tempo e Carvalho lo conosco dai tempi in cui allenavo il Celtic e il Porto ci batté in finale di Coppa UEFA.”

“Personalmente credo che il Chelsea sia brillante, è davvero forte, in grado di giocare e riprendersi, ha grandi giocatori.”

E quei giocatori dovranno riprendersi in fretta, in tempo per l’incontro di Champions League con l’Atletico Madrid che si giocherà a metà settimana allo Stamford Bridge, gettandosi decisamente alle spalle quanto successo.

servizio del sito ufficiale del Chelsea

http://www.chelseafc.com/page/LatestNews/0,,10268~1828996,00.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: