West Ham, Zola esalta lo ‘spirito combattivo’

26 ottobre 2009

cuore Hammer

cuore Hammer

Gianfranco Zola ha elogiato la squadra dopo l’incredibile recupero di domenica contro l’Arsenal

Gianfranco Zola ha lodato lo spirito indomito dei giocatori del suo West Ham United dopo che hanno strappato in rimonta all’Arsenal un pareggio per 2-2, in un incontro valido per la Barclays Premier League.

Gli Hammers erano dati per spacciati e non ci si aspettava altro che perdessero dopo che erano tornati negli spogliatoi del Boleyn Ground sotto di due reti, all’intervallo.

Poco più di un’ora più tardi, però, gli sguardi corrucciati si sono trasformati in sorrisi dopo che i gol di un grande Carlton Cole e di Alessandro Diamanti, entrato dalla panchina, hanno ridato vita alla squadra contro i potenti Gunners di Arsène Wenger.

Zola, che aveva preferito accostarsi a un guerriero piuttosto che farsi prendere dalla preoccupazione alla vigilia dell’incontro di sabato, ha voluto esaltare lo spirito combattivo dimostrato dai suoi giocatori.

“L’atteggiamento della squadra è stata la cosa più bella della partita odierna, insieme al coinvolgimento e all’appoggio che ci hanno dato i tifosi. Sono stati la cosa migliore che ho visto oggi. Non abbiamo vinto, ma è come se l’avessimo fatto.”

“E’ quel che cercavo perché in ogni caso lo spirito combattivo dev’esserci, sempre. E’ qualcosa di cui non possiamo fare a meno, quindi sono contento.”

“Lo ripeto, settimana scorsa avevo notato qualcosa di diverso ed è molto importante. Oggi ho visto qualcosa di più ed è incoraggiante, onestamente.”

“Credetemi, la situazione era davvero complicata. Loro ce l’hanno messa tutta fino alla fine e sono veramente orgoglioso di loro.”

(…)

Due giocatori che potrebbero essere titolari allo Stadium of Light (per il prossimo impegno, NdT) sono Diamanti e l’attaccante dell’Under 21 Zavon Hines, il cui impatto sulla partita è stato devastante da quando sono entrati, nella ripresa.

“Diamanti ha fatto una grande differenza, e anche Zavon ha fatto benissimo quando è entrato. Ci sono stati molto utili e ne sono contento perché Alessandro è un giocatore che può darci qualcosa in più.”

“Non dimenticatevi che lui e anche [Luis] Jimenez sono giocatori di peso. Vengono da un campionato [la Serie A] che è diverso e più facile di questo, quindi hanno bisogno di tempo per adattarsi, ma hanno grandi qualità, che risulteranno importanti per il West Ham.”

(…)

da un servizio del sito ufficiale del West Ham United

http://www.whufc.com/page/News/0,,12562~1837051,00.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: