Boca, faccia a faccia con Pompei

18 aprile 2010

riflettori puntati su Pompei e Palermo

Il sito ufficiale ha parlato in esclusiva con Roberto Pompei, allenatore Xeneize per il resto del campionato. Coi piedi per terra, sottolinea le qualità di una squadra piena di campioni e accenna al lavoro che farà col corpo tecnico. Viene dalle giovanili, dove ha lavorato benissimo. Il ‘Tito’ Pompei parla ai tifosi del Boca

Pompei ha iniziato parlando del debutto sulla panchina del Boca in Prima Divisione: “L’ho davvero sognato, se mi avessero detto che avrei debuttato come allenatore del Boca, preparando la partita come volevo, credo che non lo avrei fatto.”

Più tardi ha aggiunto: “Tu pensa. E’ come quando da bambino inizi a giocare e vuoi arrivare in alto, tra i professionisti… Chiaramente c’è gente che non vuole allenare in Prima Divisione. Questo l’avevamo già detto, che avevo in mente di allenare qui. E’ successo, e anche velocemente anche se non secondo i piani del Club, perché dipende da un campionato che non sta andando bene. Però l’occasione è arrivata e bisogna dimostrarsi all’altezza delle responsabilità, affrontare la cosa con tranquillità e mettercela tutta, aiutando il Boca a fare tutti i punti che può da qui alla fine del campionato.”

Riguardo la squadra, dice: “Ho trovato grandi giocatori. Gente capace di fare come lunedì scorso (4-0 all’Arsenal, NdT) in tutte le partite che mancano. Hanno grandi qualità, hanno corso tutto il tempo, in allenamento si distinguono. So che quando è necessario posso far conto su di loro, quindi l’atteggiamento è buonissimo.”

Il record di Palermo è un argomento inevitabile (con la doppietta all’Arsenal è diventato il più grande cannoniere della storia del Club, NdT). Pompei ha ringraziato tutti: “Ho ringraziato tutti e chiaramente mi sono complimentato con Martín, perché se hai giocato anche tu sai com’è difficile fare gol, non riesco nemmeno a immaginare di farne 220 con la stessa maglia. Mi sono complimentato anche col resto della squadra per la partita che ha giocato, l’ho fatto con il Pochi Chavez, Román, tutti, perché siamo riusciti a fare quel che volevamo.”

articolo del sito ufficiale del Boca Juniors
http://www.bocajuniors.com.ar/noticias/2010/04/15/a-solas-con-pompei

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: