Internacional, le chiavi della vittoria sull’Estudiantes

14 maggio 2010

Sorondo ha regalato la vittoria all'Inter

Pazienza e pressing

L’Inter ha giocato una partita accorta davanti a un avversario molto qualificato (campione continentale in carica, NdT). Ha cercato di mettergli pressione ma senza mai farsi schiacciare. Per farsi un’idea, il portiere Pato non ha praticamente fatto interventi per tutti i 90 minuti. I colorados sono poi arrivati al gol sugli sviluppi di un calcio piazzato fatto provare in allenamento dal tecnico Jorge Fossati. L’allenatore infatti conosce bene l’importanza di queste giocate nel corso di partite tanto difficili. Il tempo era ormai scaduto ma gli avversari non si aprivano e continuavano a mettere pressione. Ed è così che è arrivata a un successo meritato che dà un leggero vantaggio in vista del ritorno sul campo di Quilmes (ove l’Estudiantes gioca gli incontri casalinghi di questa stagione, NdT): l’Inter può pareggiare o perdere di un gol, a patto che segni, e se l’Estudiantes vincesse per 1-0 si andrebbe ai calci di rigore.

Sorondo ispirato

L’uruguagio Sorondo (ex Inter di Milano, NdT) ha segnato nella serata di giovedì il suo gol più importante con la maglia colorada. E’ il giusto premio a un giocatore che l’anno scorso ha patito molti infortuni ma che in questo 2010 si è trasformato in una delle colonne difensive dell’Inter in Libertadores. E’ stata questa la sua diciottesima partita stagionale (dopo averne disputate solo 35 nei tre anni precedenti). In coppia con Bolivar, Sorondo comanda una difesa che è rimasta imbattuta in sei delle ultime nove uscite internazionali. E’ su una prestazione come questa che l’Inter fa conto per fermare gli argentini nella partita di ritorno e guadagnarsi così un posto nelle semifinali.

(…)

Cinque vittorie in altrettante partite

L’Inter continua a non perdere in casa nella Libertadores. Questo giovedì sera ha conquistato il quinto successo in altrettante uscite, durante le quali ha segnato 10 reti e subendone appena una. Eccole: 2-1 all’Emelec, 2-0 al Cerro, 3-0 al Deportivo Quito, 2-0 al Banfield e per finire 1-0 all’Estudiantes.

da un articolo del sito ufficiale dell’Internacional di Porto Alegre
http://www.internacional.com.br/pagina.php?modulo=2&setor=18&codigo=11298

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: