Bayern, Löw vede bene Miro

12 giugno 2010

Klose a caccia di posto e record

Complimenti per Klose

Mercoledì scorso l’attaccante del Bayern Miroslav Klose ha compiuto 32 anni e il c.t. della Germania, Joachim Löw, ha voluto mandargli un messaggio incoraggiante. “Lo vedo bene. Credo che ritroverà la brillantezza di un tempo e la necessaria forma fisica. Ieri (martedì, NdT) l’ho visto molto più rilassato,” ha detto Löw nel corso di una conferenza stampa tenutasi al quartier generale della Germania a Pretoria.

“E’ riuscito a ripartire, questa settimana,” ha continuato il selezionatore. “Si è mosso bene ed è stato veloce. Sento che le cose si stanno sistemando.” Dopo non aver segnato sia nella vittoria per 3-0 in Ungheria che in quella per 3-1 sulla Bosnia, in occasione delle quali si erano comportati bene i suoi rivali per un posto da titolare in attacco e soprattutto Cacau dello Stoccarda, Klose è andato a segno due volte nella partitella fra Nazionale A e B di lunedì sera.

A un solo gol da Klinsmann

Klose ha concluso la Bundesliga con soli tre gol all’attivo e Louis van Gaal l’ha spesso utilizzato come sostituto, specialmente nella seconda parte della stagione. Nonostante questo, la sua forma in continuo miglioramento sembra che possa garantirgli un posto da titolare nel debutto mondiale della Germania contro l’Australia, in programma domenica. Se così sarà, Klose giocherebbe la sua 97esima partita con la Nazionale maggiore, divenendo il nono giocatore tedesco di sempre con più presenze.

“Sono convinto di potermi assicurare un posto da titolare,” aveva dichiarato Klose un paio di giorni fa. Anche i suoi compagni di squadra sono colpiti dall’atteggiamento e dall’approccio che sta avendo il giocatore più esperto del gruppo. “Miro ha così tanta esperienza ai Mondiali… Abbiamo piena fiducia in lui e vogliamo vedere di cosa sarà capace. Lo appoggiamo in tutto,” ha detto Per Mertesacker.

Alla vigilia del suo terzo Mondiale, ha grandi aspettative. Fino a oggi ha segnato dieci reti nelle fasi finali dei Mondiali, appena una meno di Jürgen Klinsmann nella graduatoria di tutti i tempi. E ne ha quattro meno del maggior marcatore tedesco in assoluto ai Mondiali, Gerd Müller. “Credo che possa raggiungerlo,” ha commentato il team manager Oliver Bierhoff.

articolo del sito ufficiale del Bayern
http://www.fcbayern.t-home.de/en/news/news/2010/23737.php?fcb_sid=6d2f74b7cca3ea5b1e615a97d14e2ab9

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: