Manchester City, Rocky medita un colpo da KO per impressionare il boss

19 giugno 2010

in Sud Africa, Roque vuole rinascere

Tornato in forma, l’attaccante dei Blues Roque Santa Cruz guida il Paraguay ai Mondiali e vuole mostrare a Roberto Mancini cosa si è perso

“Rocky”, che Mark Hughes aveva acquistato dal Blackburn la scorsa estate, ha dovuto fare i conti con una stagione piena di infortuni e assistere oltretutto all’affermazione in Premier League di Carlos Tevez ed Emmanuel Adebyor.

Ma il 28enne ex stella del Bayern conta di fare il suo grande rientro sul palcoscenico più prestigioso in assoluto, a partire dalla partita di stasera (l’articolo risale a lunedì scorso, NdT) contro l’Italia di Mancini, in programma a Città del Capo e valida per il Gruppo F.

Ha detto Santa: “Ho un ottimo rapporto col manager e ho scherzato molto con lui a proposito di questa partita, anche se non ha dovuto dirmi troppo della Nazionale italiana. Sono una grandissima squadra, con grandi campioni.”

Anche il City ha ottimi calciatori e la campagna acquisti estiva di Mancini, che ne sta cercando altri, potrebbe aumentare la pressione su chi ha giocato da titolare solo cinque partite, segnando tre gol.

Ha detto a tale riguardo: “Potrebbero prendere giocatori importanti, quindi vedrò che fare. E’ stato frustrante non star bene come avrei voluto nella mia prima stagione qui.”

“La squadra ha fatto bene ma per me è stata una stagione difficile.”

“Non ho giocato quanto avrei voluto e di occasioni per segnare, che poi è quello per cui gli attaccanti sono pagati, ce ne sono sempre poche.”

“Quando ti rimetti da un infortunio, a volte vuoi strafare ed esageri. Mi è successo, qualche volta. Ma adesso quando gioco sto bene e sento di poter far bene.”

Un gol contro i campioni del mondo al Green Point Stadium sarebbe davvero un gran trofeo per Roque, ma anche un messaggio per Mancini, per ricordargli quanto potrebbe contribuire alla causa dei Blues l’anno prossimo.

Ha commentato: “Il Paraguay non ha mai fatto troppo bene ai Mondiali ma questa volta siamo messi bene e potremmo anche fare qualcosa di speciale. L’Italia è famosa per la sua difesa ma noi siamo forti in attacco.”

servizio di Peter Ferguson per il sito ufficiale del Manchester City
http://www.mcfc.co.uk/News/Team-news/2010/June/Rocky-plans-KO-for-Italy

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: