Chelsea, Didier Drogba e la sua Costa d’Avorio

20 giugno 2010

Drogba e la Costa d'Avorio si guadagneranno gli ottavi?

La Costa d’Avorio, una delle rappresentative africane che in questo 2010 giocheranno i Mondiali per la seconda volta, ha fatto molto bene nel recente passato e di certo avrà un buon seguito.

Quattro anni fa, Didier Drogba & Co si erano ritrovati nel cosiddetto ‘gruppo della morte’ con Argentina e Olanda e nonostante da queste fossero stati battuti avevano giocato bene, riscattandosi poi con la vittoria in rimonta per 3-2 sulla Serbia-Montenegro, all’ultimo incontro.

(…)

Didier ha l’occasione di domostrare quel che tanti tifosi del Chelsea già pensano, cioè che è il miglior attaccante del mondo, anche se lo stesso Drogba, 32enne, non si è pronunciato al che la Costa d’Avorio a questi Mondiali è stata sorteggiata nel ‘gruppo della morte’ per la seconda volta consecutiva.

Quella precedente, che era stata anche la prima in assoluto della sua Nazionale alla fase finale di un Mondiale, Didier segnò nella sconfitta di misura contro l’Argentina, poi replicata contro l’Olanda. Ora che ha quattro anni in più di esperienza e la giustificata reputazione di saper segnare nelle occasioni più importanti, in Sud Africa nessuna difesa sarà contenta di affrontare il più grande marcatore nella storia del Chelsea, capace di andare a segno 43 volte in 69 partite (con la Costa d’Avorio, NdT).

(…)

da un articolo del sito ufficiale del Chelsea
http://www.chelseafc.com/page/WorldCupTeams/0,,10268~2051470,00.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: