Real Madrid, Sergio Ramos guarda al Portogallo

29 giugno 2010

Ramos, colonna delle Furie Rosse di Vicente del Bosque

Il giocatore del Real: “Speriamo che i problemi incontrati nel girone rendano la Spagna più forte”

Si sta dimostrando uno degli uomini più in forma della Nazionale spagnola, continuando quanto fatto in stagione col Real Madrid. Ma Sergio Ramos vuole di più. Nel corso di un’intervista concessa al quotidiano Marca, il difensore madridista ha assicurato di star pensando “solo alla partita degli ottavi di finale,” che martedì (oggi, NdT) metterà di fronte Spagna e Portogallo. Partita nella quale si aspetta una Selezione lusitana “molto in forma” ma che spera che proietti la Roja ai quarti.

La sconfitta con la Svizzera aveva complicato le cose, ma la Nazionale ha saputo reagire e con le due vittorie contro Honduras e Cile, assicurandosi il passaggio agli ottavi come prima del Gruppo H. Per arrivare a tanto, è stato fondamentale l’apporto del madridista Sergio Ramos, che si augura che il superamento di una situazione così critica abbia rafforzato la Roja: “E’ stata dura, ma adesso siamo estremamente soddisfatti. Psicologicamente è stato importante passare come primi, dopo quell’inizio.”

Il primo impegno degli spagnoli nella fase a eliminazione diretta sarà col Portogallo. Sfida che riunirà fra le due squadre ben sette giocatori del Real Madrid e nella quale Ramos spera che la Spagna si dimostri sufficientemente cresciuta da poter superare i lusitani, gli unici rimasti a non aver ancora subito un gol a questi Mondiali. “Il Portogallo è fortissimo e attraversa un momento di grande forma,” ha commentato il giocatore originario di Siviglia, a detta del quale “è bello affrontare compagni di squadra e amici come Cristiano Ronaldo e Pepe. Vediamo se riusciamo a passare ai quarti.”

Dopo un’intera stagione di allenamenti e partite ufficiali, Ramos conosce molto bene Cristiano Ronaldo, che è la vera stella del Portogallo. E’ per questo che ha tutta l’autorità per dire come si può fermare quest’asso: “Cristiano è molto veloce, potente e rapido anche palla al piede. Dobbiamo evitare che riceva il pallone e che, quando ce l’ha, parta avendo davanti molti metri.”

articolo del sito ufficiale del Real Madrid
http://www.realmadrid.com/cs/Satellite/es/1330007734361/noticia/Noticia/Sergio_Ramos,_con_la_vista_puesta_en_el_partido_de_octavos_ante_Portugal.htm

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: