Una pausa

6 novembre 2009

Amici,

Vi ringrazio infinitamente per aver tante volte seguito da queste pagine parte delle vicende calcistiche mondiali.

Per un po’ di tempo, da qui in avanti, non avrò più la possibilità di aggiornarVi. Mi dispiace, me ne scuso e per quel che è stato finora spero che la mia iniziativa Vi sia risultata utile e piacevole.

Vedremo quel che il futuro ci riserverà. Nel frattempo, se vorrete ugualmente contattarmi potete farlo scrivendomi al consueto indirizzo: andreaciprandiratto@gmail.com

Andrea

Annunci
Crouch crede nella ripresa degli Spurs

Crouch crede nella ripresa degli Spurs

Peter Crouch si rifiuta di abbattersi dopo la sconfitta nel derby del Nord di Londra dello scorso fine settimana

L’attaccante ammette che lo 0-3 patito contro i nostri arcirivali è stata una grande delusione ma ha deciso di essere ottimista.

Dopo tutto siamo sempre a tre punti dall’Arsenal e fra le prime cinque di Barclays Premier League, aspettando il Sunderland a White Hart Lane, domenica.

Crouchy adesso pensa che stia ancora una volta a noi dimostrare di meritarci un posto fra i primi.

Ripensando a domenica scorsa, ha detto: “E’ stato un derby cittadino e siamo tutti dispiaciutissimi di aver perso. E’ dipeso tutto da gol che avremmo potuto evitare.”

“Per 42 minuti abbiamo tenuto e i loro tifosi iniziavano a essere impazienti, se avessimo tenuto lo 0-0 fino all’intervallo sarebbe stata un’altra storia. Ma una volta che sono andati avanti per 2-0, è stato difficile rientrare in partita.”

“Adesso dobbiamo tirarci su. Fino a oggi abbiamo fatto una buona stagione quindi non posiamo farci abbattere da quel risultato perché siamo abbastanza bravi da risollevarci, a partire dal Sunderland.”

“E’ solo una sconfitta. Guardate agli altri risultati [dello scorso fine settimana] – il Man City e il Liverpool hanno perso – e non siamo ancora lì davanti, quinti.”

“Ci aspettano partite che sembrano abbordabili e se ci organizziamo e facciamo il nostro dovere possiamo ottenere i tre punti per ributtarci nella mischia.”

Sull’arrivo dei Black Cats a N17 (la zona di Londra dove giocano gli Spurs, NdT) questo fine settimana, Crouchy ha aggiunto: “Sarà dura. Guardo alla loro rosa e vedo che hanno forti giocatori, molta forza, e il manager [Steve Bruce] è un numero uno.”

“Chiederà ai suoi di dare il meglio. Sembra che stiano andando bene quest’anno e per noi sarà un’altra difficilissima partita.”

servizio del sito ufficiale del Tottenham Hotspur

http://www.tottenhamhotspur.com/news/articles/crouchletsmoveon041109.html

Morel Rodriguez ritrova la nazionale

Morel Rodriguez ritrova la nazionale

I paraguagi Morel e Cáceres sono stati convocati da Martino per giocare due amichevoli tra il 14 e il 18 di questo mese

Gerardo Daniel Martino, selezionatore della nazionale del Paraguay, che ha già in tasca uno dei 32 biglietti per i Mondiali di Sud Africa 2010, ha deciso di convocare due giocatori del Boca in occasione di due incontri amichevoli in programma il 14 e il 18 prossimi. Si tratta di Claudio Morel Rodríguez e Julio César Cáceres, che salteranno così l’impegno del Boca contro l’Arsenal in calendario il 15 novembre a Sarandì.

La nazionale del Paraguay giocherà contro Qatar e Olanda, in trasferta, rispettivamente il 14 e 18 che vengono.

In questo modo Alfio Basile perde due dei suoi difensori per la partita del 14° turno dell’Apertura. Entrambi i giocatori torneranno infatti a Buenos Aires solo un paio di giorni prima dell’incontro col Gimnasia y Esgrima La Plata del 22  novembre, per la 15° giornata di campionato.

servizio del sito ufficiale del Boca Juniors

http://www.bocajuniors.com.ar/noticias/2009/11/04/caceres-y-morel-a-paraguay